INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI Art.13 REG.UE 2016/679

  1. Titolare del Trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Accademia dell’Arcadia, con sede in Roma, Piazza di Sant’Agostino, 8, di seguito anche solo “Titolare”, email info@accademiadellarcadia.it, tel. 0668408048.

Il Referente privacy è il Custode Generale Maurizio Campanelli.

Il personale di Accademia dell’Arcadia è incaricato ed autorizzato al trattamento.

  1. Fonte dei dati personali

Il Titolare tratta i dati personali che i soggetti interessati gli hanno volontariamente comunicato di persona e/o tramite modulistica, telefono, e-mail.

Altresì, è possibile il verificarsi di un trattamento di dati personali di terzi soggetti comunicati dal Socio al Titolare. Rispetto a tale ipotesi, il Socio si pone come autonomo titolare del trattamento e si assume i conseguenti obblighi e responsabilità legali, manlevando il Titolare rispetto a ogni contestazione, pretesa e/o richiesta di risarcimento del danno da trattamento che dovesse pervenire al Titolare da terzi interessati.

  1. Finalità del trattamento dei dati personali e basi giuridiche

Il Titolare del trattamento garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

Tutti i dati personali comunicati dai soggetti interessati, sono trattati per adempimenti connessi a:

3.1. ISCRIZIONE SOCIO: pratiche amministrative relative all’iscrizione e allo svolgimento delle attività connesse come, ad esempio, l’invito a convegni ed eventi – la base giuridica è il contratto associativo;

3.2. INVIO NEWSLETTERS in presenza di specifico, distinto, consenso dell’Interessato, per le seguenti finalità di marketing: inviare newsletter tramite e-mail, posta, sms, contatto telefonico o applicazioni tipo WhatsApp ed aggiornamenti sulle attività del Titolare – la base giuridica è il consenso libero ed esplicito.

Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli, in tutto o in parte, può dar luogo all’impossibilità di erogare i servizi richiesti.

Il conferimento dei dati è, invece, facoltativo per il perseguimento di attività di marketing.

  1. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali che i soggetti interessati hanno volontariamente comunicato ai nostri uffici potranno essere diffusi sul sito internet dell’Accademia.

I dati personali degli interessati, qualora fosse necessario, potranno essere comunicati a:

  1. a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
  2. ai nostri collaboratori e fornitori, nell’ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali con loro, inerenti i rapporti commerciali con gli interessati;
  3. a tutti quei soggetti pubblici e/o privati, persone fisiche e/o giuridiche (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Comune di Roma, ecc.), qualora la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della nostra attività e nei modi e per le finalità sopra illustrate;
  4. istituti bancari per l’eventuale gestione d’incassi e pagamenti derivanti dall’esecuzione dei contratti.

In questi casi saranno comunicati solo i dati essenziali, e non eccedenti, rispetto alle finalità per le quali sono comunicati.

Trasferimento dei dati a paesi terzi

Il Titolare del Trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi; tuttavia si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud e in tal caso i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679

5. Le modalità del trattamento

Il trattamento riguarda dati personali comuni identificativi. Il trattamento dei dati personali avviene utilizzando sia supporti cartacei che informatici con l’osservanza di ogni misura cautelativa, al fine di garantire la sicurezza e la riservatezza. I dati saranno altresì gestiti e protetti in ambienti il cui accesso è sotto costante controllo; in particolare, saranno adottate tutte le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, in modo che sia garantito il livello idoneo di protezione dei dati previsto dalla legge, consentendo l’accesso alle sole persone incaricate del trattamento da parte del Titolare o dei Responsabili eventualmente dallo stesso designati.

6. Periodo di conservazione dei dati

Il periodo di conservazione dei dati personali decorre dal momento in cui i dati del Socio sono comunicati al Titolare. Fatta salva la gestione di eventuale contenzioso, tale periodo è limitato al tempo necessario all’erogazione dei servizi previsti dal rapporto contrattuale con il Socio e ai successivi dieci anni, come previsto dalla normativa fiscale e previdenziale.

In generale, per ciascuna categoria di dati, come criterio di massima, il periodo di conservazione va riferito da un lato alle vigenti normative in materia contabile, fiscale, civilistica e processuale; dall’altro, al periodo necessario di utilità rispetto alle finalità di trattamento.

Nel caso di consenso liberamente espresso dal Socio i dati saranno conservati sino a revoca del consenso o per i successivi cinque anni salva la possibilità di rinnovare il consenso prestato.

7. Diritti dell’Interessato

Il Socio può esercitare determinati diritti con riferimento ai dati trattati dal Titolare.

In particolare, il Socio ha il diritto di:

  • Revocare il consenso in ogni momento. Il Socio può revocare il consenso precedentemente espresso al trattamento dei propri dati personali. La revoca del consenso non pregiudica, comunque, la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.
  • Opporsi al trattamento dei propri dati. Il Socio può opporsi al trattamento dei propri dati quando esso avvenga su una base giuridica diversa dal consenso. Ulteriori dettagli sul diritto di opposizione sono indicati nella sezione sottostante.
  • Accedere ai propri dati. Il Socio ha diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali e, in tal caso, ottenere l’accesso a tali dati personali, compresa una copia degli stessi.
  • Verificare e chiedere la rettificazione. Il Socio può verificare la correttezza dei propri dati e richiederne l’aggiornamento e/o l’integrazione-correzione, senza ingiustificato ritardo.
  • Ottenere la limitazione del trattamento. Qualora ricorrano determinate condizioni, di seguito riportate, il Socio potrà richiedere la limitazione del trattamento dei propri dati. In tal caso, il Titolare non tratterà i dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione. Le condizioni previste per l’esercizio del diritto sono:
    • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
    • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
    • benché il Titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21 del GDPR, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  • Ottenere la cancellazione o rimozione dei propri dati personali. Il Socio può richiedere la cancellazione, senza ingiustificato ritardo, dei propri dati personali da parte del Titolare fatte salve le limitazioni di cui al paragrafo 3 dell’art. 17 del GDPR.
  • Ricevere i propri dati o farli trasferire ad altro titolare. Il Socio ha il diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali forniti al Titolare. Inoltre, il diritto di ottenere che i dati personali siano trasmessi direttamente ad altro Titolare, senza impedimenti. Questa disposizione è applicabile quando i dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso del Socio, su un contratto di cui il Socio è parte o su misure contrattuali ad esso connesse.
  • Proporre reclamo. Il Socio può proporre un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati personali competente o agire in sede giudiziale. Per l’Italia, l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali è in Piazza Venezia 11 00187, Roma (RM), sito www.garanteprivacy.it.

Dettagli sul diritto di opposizione

Si fa presente al Socio che, ove i suoi dati fossero trattati con finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, potrà opporsi al trattamento senza fornire alcuna motivazione.

Come esercitare i diritti

Per esercitare i propri diritti il Socio può indirizzare una richiesta agli estremi di contatto del Titolare indicati in questo documento. Le richieste sono formulate a titolo gratuito ed evase dal Titolare nel più breve tempo possibile, in ogni caso entro 30 giorni dal ricevimento.

L’esercizio dei diritti è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR; tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare all’interessato un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

Se intende richiedere ulteriori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali o per l’eventuale esercizio dei Suoi diritti, potrà rivolgersi per iscritto ai contatti sottoindicati.

8. Modifiche a questo documento

Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche al presente documento in qualunque momento dandone informazione ai soci. Si prega, dunque, di consultare regolarmente il sito web www.accademiadellarcadia.it, facendo riferimento alla data di ultima modifica indicata in calce.